GROWL in Italy

Welcome to the grind

BEYOND PRODUCTIONS: Nuovo album dei VERATRUM

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail


veratrumbanner150

Beyond…Prod.  è lieta di annunciare che i VERATRUM hanno siglato un accordo con la label e sono in dirittura di uscita con il nuovo secondo album “Mondi Sospesi” il prossimo 6 Aprile in tutto il mondo in formato CD con Poster e su tutte le piattaforme digitali! Il combo bergamasco dedito ad un personale sound incentrato su tematiche Black Death Metal  si ripresenta sulle scene con un maturo album dopo il debutto del 2012 “Sentieri Dimenticati”!

Ecco cosa ha da dire la band a proposito di “Mondi Sospesi”: A due anni dall’uscita del loro secondo album, primo full-lenght, “Sentieri Dimenticati”, i Veratrum tornano sulla scena estrema italiana con “Mondi Sospesi”. Questo lavoro prosegue ed amplia le sperimentazioni musicali della band bergamasca proponendo un blackeneddeath metal sfaccettato e originale che richiama bands quali Behemoth, Belphegor, Dissection, Fleshgod Apocalypse e altre, pur mantenendo una notevole dose di originalità. Il sound monumentale ed aggressivo, sviluppato grazie al lavoro di YonathanRukhman per le registrazioni e Simone Mularoni (DominationStudios) per il mixaggio e master, si mescola ad atmosfere sinfoniche e progressive caratterizzate da tastiere, voci pulite e strumenti rari. I testi, esclusivamente in Italiano come nella tradizione della band, affrontano tematiche profonde ed introspettive, nell’arduo esperimento di unire metal estremo e poesia in un connubio metafisico e metaforico perfettamente catturato dalla surreale copertina dell’album, concepita e realizzata dal batterista Sabnok, come pure tutto il design grafico della release. Un album complesso, potente e tecnico che non può mancare alla collezione degli appassionati di metal estremo e non solo.

veratrummondisospesi

LABEL CONTACTS:

Info/Promotion: info@beyondprod.net
Distribution: sales@masterpiecedistribution.com

https://www.facebook.com/beyondproductionsitaly 

BAND PAGES:
https://www.facebook.com/pages/Veratrum/139607109445796

 http://www.reverbnation.com/veratrumdeath


Facebookgoogle_plus


RENEGADES OF RHYTHM: DJ SHADOW AND CUT CHEMIST PLAY AFRIKA BAMBAATA

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail


presenta
RENEGADES OF RHYTHM: DJ SHADOW AND CUT CHEMIST PLAY AFRIKA BAMBAATA –
data italiana!
18 febbraio MILANO (MI), Magazzini Generali
 
Dopo averlo suonato negli studi della BBC, due fra i più influenti ed importanti DJs della scena elettronica contemporanea portano in tour un progetto destinato a rimanere nella storia della dance. Ebbene sì: DJ SHADOWS e CUT CHEMIST intraprenderanno il “Renegades Of Rhythm Tour”. Si tratta di un tributo al pioniere dell’hip hop, ovvero Afrika Bambaata. Dietro la consolle, i due DJs ci stupiranno con una serata basata sui ritmi e sui campioni dei “must” discografici di Afrika Bambaata, considerato un vero e proprio rivoluzionario del “ritmo” dagli anni ’80 fino ai giorni d’oggi.
 
La tappa italiana del “Renegades Of Rhythm Tour” è prevista ai Magazzini Generali, il 18 febbraio prossimo. Sarà una serata davvero speciale, in compagnia della storia della musica hip hop ed elettronica.
 
Apertura porte: ore 19.30
Inizio concerto: ore 20.45
 
Prezzo del biglietto in prevendita: €30,00+d.p.
Prezzo del biglietto in cassa la sera dello show: €35,00
 
Biglietti in vendita su livenation.it e ticketone.it a partire dalle ore 10.00 di mercoledì 5 novembre.
Facebookgoogle_plus


GIORNATE D’ASCOLTO : REXOR

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail


Rexor-Band-2014

Per la nostra rubrica “Giornate d’ascolto” abbiamo scelto questa volta un buon gruppo toscano attivo dal 2004, che per il decennale la band ha sfornato un altro bell’album solido e variegato appena uscito. A due anni dall’EP Nox Obscura Sortis i blackster Rexor presentano “Ut Humanitatem Caedant secondo full-lenght. La release è stata curata da 3 etichette discografiche: Eastern Voice Records, Metallic Media e Black Candles Records.

Il pezzo scelto s’intitola “Demigorgon” ascoltabile dal player a destra.

Buon ascolto

\m/

Lo Staff di Growl in Italy

Facebookgoogle_plus


PIZZA COMMANDO Release Party!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail


No Sun Music, Traffic & KICK AGENCY presentano:

Venerdì 14 novembre

– Southern Drinkstruction (death ‘n’ roll, DESPISE THE SUN RECORDS /Revalve Records)
https://www.youtube.com/watch?v=jQysQ5q2-Zc
For fans of: Entombed, Crowbar, Malignant Tumour…

– Carcharodon (death ‘n’ roll, Altsphere Production /
REVALVE RECORDS)
https://www.youtube.com/watch?v=mfuA17a-D2s
For fans of: Entombed, High on Fire, Mastodon, Pungent Stench…

– Night Gaunt (doom metal)
https://www.youtube.com/watch?v=Z8tIZGgpmH8
For fans of: Black Sabbath, Electric Wizard, Candlemass..

– Sumera (death/groove)
http://www.youtube.com/watch?v=4Ya-w_KT3VE
For fans of: Brujeria, Sepultura, Nailbomb…

@ Traffic Club
Via Prenestina 738 00155 Roma

Costo: 5 € esclusivamente in cassa il giorno del concerto

Apertura: 20:15 CON SALSICCIATA!
salsicce alla brace, panini, bruschette (anche vegetariane) e birra, tanta birra!

Sumera: 21:30-22:00
Night Gaunt: 22:15-22:55
Carcharodon: 23:10-23:50
Southern Drinkstruction: 00:05 con gran finale…

Dj set stoner/psych/heavy/doom a cura di Nick Doomraiser

__________________________________________________________

Come raggiungerci:

IN MACCHINA:

Dal GRA uscita 16 (Prenestina) direzione Roma centro

MEZZI PUBBLICI:

Da Piazzale prenestino:
Prendere la linea 14 (TOGLIATTI) per 20 fermate e scendere alla fermata PRENESTINA/LARICI
Recarsi alla fermata PRENESTINA/LARICI e prendere la linea 314 (ROTELLO) per 3 fermate o 313 (LONGONI/INPS) o 501 (ROCCA CENCIA/STABILIMENTO AMA) e scendere alla fermata PRENESTINA/STADERINI

Da Ponte Mammolo:
Prendere la linea 508 (MONDAVIO) per 11 fermate e scendere alla fermata PRENESTINA/STADERINI

Da Termini:
Prendere la linea 14 (TOGLIATTI) per 20 fermate e scendere alla fermata PRENESTINA/LARICI
Recarsi alla fermata PRENESTINA/LARICI e prendere la linea 314 (ROTELLO) per 3 fermate o 313 (LONGONI/INPS) o 501 (ROCCA CENCIA/STABILIMENTO AMA) e scendere alla fermata PRENESTINA/STADERINI

Per ulteriori indicazioni visitare il sito:
http://www.atac.roma.it/

__________________________________________________________

Hotel nelle vicinanze del locale:

Hotel Bright ****
Via Prenestina 940
http://www.hotelbright.it/

Cervara Park Hotel ****
Via di Tor Cervara 126
http://www.cervaraparkhotel.com/

Holiday Inn express Roma -est ****
Via Giorgio Perlasca, 50
http://www.ihg.com/holidayinnexpress/hotels/us/en/rome/romre/hoteldetail

Idea Hotel Roma Z3 ****
Via Amos Zanibelli snc
http://www.ideahotel.it/web/guest/idea-hotel-roma-z3

__________________________________________________________

Sponsored by:

Concerti a Romawww.concertiaroma.com

Despise the Sun Records: www.facebook.com/despisethesunrecords

Emp: www.emp-online.it/

Metalitalia: www.metalitalia.com

Metal Skunk: http://metalskunk.com/

Yama Tattoo: https://www.facebook.com/pages/Yama-Tattoo-Studio/147271831993207

www.nosunmusic.com
www.kickagency.com
info@nosunmusic.com
concertiaroma@gmail.com

Facebookgoogle_plus


BLACKOUT presenta: COMBICHRIST William Control (21 Novembre 2014)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail


BLACKOUT ROCK CLUB & METAMØRFOSI ALTERNATIVE Clubbing

in partnership with NEW LIFE AGENCY & SYNTH:ETICA Promo Staff

proudly present:

▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄

✖ COMBICHRIST (USA) // bio ✖

Biglietti disponibili qui:
http://www.boxofficelazio.it/C23/780/Content.aspx/Eventi/Concerti/Combichrist_21_11_2014#.VFowfoeYW0Y

“It’s beyond my personal demons, and extremely honest,” says LaPlegua of the fifth Combichrist album Making Monsters. With five albums, thousands of shows, and four full months in Europe touring with Rammstein (in front of hundreds of thousands of people), Combichrist has become a purely visceral creature, driven by instinct and emotion; stripped of all pretension. Its urgency – most evident in the raw and uncompromising new album – is fueled by expressions of lust, anger, pain and hate.
Presenting a foreboding soundscape, the album kicks off with a hauntingly atmospheric instrumental “Declamation,” setting the tone for what is to follow: dark, stabbing synths; heavy, robotic beats; and swarming, buzz saw-style guitar sounds. Songs such as “Follow the Trail of Blood” (featuring Brendan Schiepatti of Bleeding Through) are baretoothed aggression; meanwhile the floor-stomping, first single “Never Surrender” proves to be aggressively catchy, with its metronome-tight rhythm through the verses, giving way to explosive choruses that is bound to pack dance floors. “Through These Eyes of Pain” takes a much subtler approach. Its echo-y vocal wash and glitchy beats conjure images like a mournful dream, exposing the man inside the monster. Though the moods displayed in Making Monsters are decidedly sinister, LaPlegua manages to portray these emotions in many different guises. Laden with hook heavy choruses, speaker-crushing beats, and LaPlegua’s trademark dark, aggressive vocals, this is an album that exudes honesty and the darkness that often comes with it.
Initially cutting his teeth in the seminal Norwegian hardcore bands Fleshfire and Lash Out, LaPlegua segued out of that scene into the electronic music world with Icon of Coil. Originally a solo project, it morphed into a full band with the additions of Sebastian Komor and Christian Lund. Not only did IOC mark LaPlegua’s first major work with electronics and dance beats, but it also granted him wider exposure beyond Norway; IOC was LaPlegua’s first project to be released in the United States.
It wasn’t until 2003 that LaPlegua founded Combichrist – the project that would soon dominate his time. A departure from IOC’s futurepop sound, Combichrist took LaPlegua’s hardcore past and electronica present and merged them into a singular, mechanical music monster. Without the compromise of the band dynamic, LaPlegua, who does everything in the studio himself on Combichrist releases, was able to explore whatever avenue he desired musically. What he found was a long dark road with plenty of twists and turns. The Joy of Gunz, LaPlegua’s first release as Combichrist, was quickly followed by two EP’s: 2004’s Kiss the Blade and Sex Drogen und Industrial.
In 2005, LaPlegua was back at it again, releasing the landmark album Everybody Hates You. Defying the dreaded sophomore slump, the second Combichrist full-length featured two tracks that would become club classics—“This Shit Will Fuck You Up” and “This Is My Rifle”—and was also the project’s U.S. debut on Metropolis Records. Further benchmarks were set with the release of the 2006 EP Get Your Body Beat, the title track of which landed Combichrist its first appearance on Billboard’s Top 10 Dance Singles chart. The years that followed brought on two more full-length albums — What the Fuck Is Wrong with You People? (2007) and Today We Are All Demons (2009) — as well as a handful of additional EPs. On top of Combichrist’s many releases, LaPlegua has also logged countless miles, globetrotting on tours of Europe, South America, Australia, the United States and points in-between.
Though Combichrist has kept him busy over the past seven years, LaPlegua has other interests that fill the rare breaks from his main musical project. The Atlanta, GA – based songwriter maintains Panzer AG, a sonic hybrid of Combichrist and Icon of Coil and even plays in a straightforward American rock ‘n’ roll band, Scandinavian Cock. This affinity for Americana is also displayed in his love for hotrods and motorcycles. On his MySpace page, LaPlegua states, “I’m a Norwegian grease ball, and I’m never afraid to get dirty!” With Making Monsters, man and beast have combined, evolving beyond the demon it once was and into a greater, bigger and more malevolent force in music. This time, there’s no surrender.

www.combichrist.com
www.facebook.com/combichrist
www.combichrist.tumblr.com

We Love Tour Part II Video Promo
www.youtube.com/watch?v=pAAMMUOpK84
This Shit Will Fuck You Up
https://www.youtube.com/watch?v=K1T4lXfEfyQ
Get Your Body Beat
https://www.youtube.com/watch?v=oExRglZ_06Q
Maggots At The Party (Official Video)
https://www.youtube.com/watch?v=nck4FkKeJ0E
Sent To Destroy (music video)
https://www.youtube.com/watch?v=A8pBe1Zbd3Y

▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄

WILLIAM CONTROL // bio

Producer, writer, engineer, front-man, and rising icon of the majestic fusion of electronic darkwave, industrial goth, new wave punk, and glam rock William Control is a man of many personas and masks.
As lead vocalist for Seattle-based rockers Aiden, William has never been a shy character. The charismatic vocalist’s performance evokes such punk and glam legends as Iggy Pop, David Bowie, and Ian Curtis, while creating a new standard in onstage performance excellence. Over the last decade, Aiden has released 6 full length albums, 2 EPs, a Live Album, and toured throughout the world.

www.facebook.com/williamcontrolofficial
www.williamcontrol.com
www.myspace.com/williamcontrol
twitter.com/williamcontrol

▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄

AFTERSHOW by:

Dj SEVERANCE & Dj CHEMNITZ

Alternative.Industrialmetal.Electropunk
EBM.Harsh.Aggrotech.Futurepop.

► Photos by Alessandro Schiariti
► LightShow by Simone Vj Payne

◉ Open 9pm // Close 5am
◉ Ticket 15€ + d.p. in prevendita // 18€ al botteghino
◉ Aftershow 5€ dalla mezzanotte

Biglietti disponibili qui:
http://www.boxofficelazio.it/C23/780/Content.aspx/Eventi/Concerti/Combichrist_21_11_2014#.VFowfoeYW0Y

◉ MetaMorfosi Crew Roma ◉
www.facebook.com/groups/106481662838694

Facebookgoogle_plus


THORGERD “Cold Empire Of Souls” LP.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail


THORGERD “Cold Empire Of Souls” LP.

members of Orcrist, Anar.

released by HOD Prod/Black Tears label

THORGERD-cover-LP

https://www.facebook.com/hodproductions1?fref=ts

www.blacktears.it

HOD Productions e Black Tears label annunciano l’uscita per dicembre 2014

del debut LP limitato a 300 copie dei THORGERD

(Grav fondatore e batterista degli Orcrist alla batteria, Macabre alle chitarre e basso, e Magus degli Anar alla voce).

Intitolato “Cold Empire Of Souls” e contenente otto brani di puro Old School Black Metal.

Registrato nel’Orcrist studio con un 4 tracce a cassetta.

Il testo di un brano è stato scritto da Mortiis (ex Emperor).

Cover artwork ad opera di Helena Arnhem.

THORGERD trailer youtube

http://www.youtube.com/watch?v=4p1XcATRFb4

Facebookgoogle_plus


STORY OF JADE: esce “Loony Bin”!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail


Gli Story Of Jade sono felici di annunciare l’imminente uscita del nuovo album “Loony Bin” per Black Tears Records / Mastepiece Distribution. Qui sotto tracklist e copertina.
L’album, prodotto dagli Story Of Jade e da Pier Gonella(Necrodeath, Mastercastle), è preceduto dall’uscita del singolo e del video “Psychosis in a box”.
“Loony Bin” vede collaborazioni importanti fra cui quella con Gerre (singer dei Tankard) e Antonio Aiazzi (tastierista dei Litfiba). L’album è stato registrato, mixato e masterizzato da Pier Gonella stesso presso il MusicArt studio di Rapallo.
LOONY BIN
 

TRACKLIST
1- Corridor
2- Loony Bin
3- The Book Of Lies
4- Sick Collector
5- Psychosis In A box – feat. Aiazzi(Litfiba)
6- Symphonies From The Grave – feat. Steva(Deathless Legacy)
7- Lobotomy
8- Merculah
9- Room 501
10- Blood Hangover – feat. Gerre(Tankard)
11- Horror Me(n)tal Disorder
 
Facebookgoogle_plus


SELVANS: ritorno dalle ceneri!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail


Artwork By E.B.A. Art

Selvans è il nuovo progetto nato da un idea di Selvans Haruspex (tastierista dei disciolti Draugr, con il nome ‘Ursus Arctos’).
La line-up originaria vede la presenza di altri tre ex Draugr: Sethlans Fulguriator (nei Draugr con il nome ‘Mors’) e due dei membri fondatori, Stolas e Jonny;
In seguito alla tragica scomparsa di quest’ultimo in un incidente stradale nel giugno 2014, la band ha pubblicato oggi una versione ‘edit’ del brano ‘Lupercale’ (ascoltabile qui) comunicando la volontà di rendere pubblico entro il 2015 un EP che sarà l’ultimo lascito artistico di Jonny. Di seguito il comunicato ufficilae di Selvans Haruspex.

“L’undici del mese,

un anno fa annunciavo assieme agli altri componenti della band lo scioglimento dei Draugr,
dopo 10 anni di attività;
pochi mesi dopo, nello stesso giorno, ci siamo ritrovati orfani di Jonny, oltre che un amico, da sempre un vero e proprio esempio per tutti noi.

Nei mesi precedenti l’11 giugno, con Jonny, Sethlans Fulguriator (‘Mors’ nei Draugr) e Stolas abbiamo lavorato per far diventare realtà un’idea che avevo in mente da un paio di anni: Selvans, rievocazione sonora, lirica e visiva di  misticismo e credenze appartenenti a diverse epoche della storia italiana.
In Selvans Jonny si occupava, oltre che della batteria, anche di voce e testi, ed in poco tempo siamo riusciti a completare i lavori per un primo EP.
A Giugno eravamo pronti per entrare in studio: Jonny aveva scritto e preregistrato le parti di batteria e il 90% delle voci e mai avremmo immaginato di trovarci a dover gestire una situazione così dolorosa.

Solo in Agosto, a due mesi dal tragico evento, abbiamo trovato il coraggio di ascoltare nuovamente le linee vocali che aveva registrato e tornare a parlare di Selvans.
Jonny era entusiasta quanto noi per questo nuovo progetto: stava facendo un ottimo lavoro sui pezzi, improvvisamente ed ingiustamente interrotto. Archiviarlo o abbandonarlo sarebbe stata un’offesa alla sua dedizione, per cui abbiamo deciso di entrare in studio e portare a termine l’EP in sua memoria, aiutati nel lavoro da pochi professionisti selezionati, che conoscevano e stimavano Jonny,e da amici e familiari che erano parte della sua vita come delle nostre.

Di comune accordo abbiamo deciso che mi sarei occupato di scrivere e registrare le linee vocali mancanti, un ruolo che non avevo mai ricoperto prima d’ora ma inevitabile: tra me e Jonny vi era un costante confronto riguardo alle tematiche trattate/da trattare in Selvans e mai saremmo riusciti ad affidare a terzi un compito del genere.

Arriviamo ad oggi con il dovere di far ascoltare l’ultimo lascito artistico di Jonny a tutti coloro che lo hanno conosciuto ed apprezzato come artista. Ogni elemento di questo lavoro ha in se un significato speciale a partire dal titolo, che sveleremo a breve insieme ad altri dettagli.
L’EP vedrà la luce nel 2015 e i suoi pezzi non verranno mai ri-registrati per essere inseriti in lavori futuri di Selvans; sarà ‘l’EP di Jonny’, un segno indelebile per ricordarlo e cominciare questo nuovo percorso forti del suo insegnamento.

Selvans Haruspex”

 

Facebookgoogle_plus


Simply Red: Reformed!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail


 

In tour in Europa da ottobre a dicembre 2015
Per celebrare il loro 30esimo anniversario
 
Due date in Italia:
14 novembre 2015 – ROMA, Palalottomatica
15 novembre 2015 – MILANO, Forum
Lunedì 3 novembre 2014 – Di nuovo insieme; nel 2015 i Simply Red celebreranno il loro trentesimo anniversario con un tour mondiale, che comprenderà 36 date in Europa, tra cui due in Italia (14 novembre a Roma e 15 novembre a Milano), che si concluderà con un doppio appuntamento alla O2 Arena di Londra, il 17 e 18 dicembre 2015.
Dal loro incredibile debutto nel 1985 con la cover di ‘Money’s To Tight To Mention’, i Simply Red hanno realizzato una serie di album storici che ha definito il genere R’n’B made in UK negli anni Ottanta e Novanta, offrendo a un’intera generazione le gioie della musica soul e la voce unica di Mick Hucknall.
Dopo aver influenzato numerosi giovani artisti nel corso degli anni, i Simply Red tornano con una sorta di rinascita, e sono ancora apprezzati come una delle più grandi band inglesi di sempre.
La band ha concluso i primi 25 anni ininterrotti di carriera con un concerto alla O2 Arena di Londra nel 2010, e ora è arrivato il momento di tornare sul palco insieme. ‘Mi piacciono gli anniversari, e questo è uno importante’, ha detto Mick Hucknall, ‘è il momento giusto’.
I biglietti saranno in vendita dalle 10:00 del 7 novembre. Gli iscritti a My Live Nation (www.livenation.it) potranno accedere a una prevendita anticipata dalle 10:00 del 6 novembre alle 9:00 del 7 novembre. Per info www.livenation.it – info@livenation.it – infoline 02.53006501
Ottobre 2015
Martedì 20               ODENSE, Arena Fyn
Sabato 24                VARSAVIA, Torwar
Lunedì 26                 PRAGA, Forum
Martedì 27               VIENNA, Stadthalle
Giovedì 29               MONACO, Olympiahalle
Venerdì 30               STOCCARDA, Schleyerhalle
Sabato 31                FRANCOFORTE, Festhalle
Novembre 2015
Lunedì 2                   AMBURGO, O2 World
Martedì 3                 BERLINO, O2 World
Mercoledì 4             HANNOVER, TUI Arena
Venerdì 6                 DORTMUND, Westfalenhalle
Sabato 7                  LIPSIA, Arena
Domenica 8            COLONIA, Lanxess Arena
Martedì 10               MANNHEIM, SAP Arena
Mercoledì 11          BASILEA, St.Jakobshalle
Giovedì 12               GINEVRA, Arena Geneva
Sabato 14                ROMA, Palalottomatica
Domenica 15         MILANO, Forum
Martedì 17               PARIGI, Zénith
Mercoledì 18          ANVERSA, Sportpaleis
Venerdì 20               AMSTERDAM, ZiggoDome
Sabato 28                BRIGHTON, Brighton Centre
Domenica 29         BRIGHTON, Brighton Centre
Dicembre 2015
Martedì 1                 DUBLINO, Dublin O2 Arena
Mercoledì 2             BELFAST, Belfast Odyssey
Venerdì 4                 NEWCASTLE, Newcastle Arena
Sabato 5                  GLASGOW, Hydro Arena
Domenica 6            ABERDEEN, Aberdeen E&CC
Martedì 8                 LEEDS, Leeds Arena
Mercoledì 9             NOTTINGHAM, Nottingham Arena
Venerdì 11               LIVERPOOL, Liverpool Arena
Sabato 12                MANCHESTER, Manchester Arena
Domenica 13         BIRMINGHAM, LG Arena
Giovedì 17               LONDRA, O2 Arena
Venerdì 18               LONDRA, O2 Arena
Con 60 milioni di album venduti in tutto il mondo, i Simply Red vantano un repertorio senza tempo, che comprende le hit ‘Holding Back The Years’, ‘If You Don’t Know Me By Now’, ‘Something Got Me Started’, ‘The Right Thing’, ‘Stars’, ‘Fairground’ , ‘The Air That I Breathe’ e ‘Sunrise’.
I Simply Red sono: Mick Hucknall (voce), Ian Kirkham (sassofono), Kenji Suzuki (chitarra), Steve Lewinson (basso), Dave Clayton (tastiere), Roman Roth (batteria), e Kevin Robinson (tromba e flauto).
Facebookgoogle_plus


OBITUARY: Inked In Blood in streming

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail


Le leggende del death metal  OBITUARY usciranno con il loro nono full -lenght dal titolo: Inked In Blood, sul sito Loudwire è disponibile in streaming

L’uscita è prevista per il 27 ottobre in America del Nord / UK / Mondo e il 24 ottobre in Germania / Benelux / Finlandia, via Relapse Records.

Il disco è disponibile in pre-order da Relapse Records QUI e tramite iTunes QUI .

A sostegno del nuovo album la band partirà per un nuovo tour Americano e in Europa tra il 2014 e il 2015 assieme a Carcass ed Exumed.

Obituary-2report

Obituary-7 report

Obituary-17report

 

 

Facebookgoogle_plus


« Older posts

© 2019 GROWL in Italy

Theme by Anders NorenUp ↑